Artigianato tipico

La paziente ricerca di una civiltà secolare

L'artigianato sardo fortemente legato alle tradizioni dell'isola è originale e soprattutto è espressione di una civiltà vecchia di millenni.

Artigianato

Le materie prime impiegate danno vita a prodotti e lavori originali e preziosi realizzati dalle abili mani di artigiani che utilizzano le tecniche tradizionali per lavorazione delle materie prime quali la lana, il cotone, il lino, colorati con tinte vegetali o naturali per la creazione di tappeti e arazzi, e ricami, l’asfodelo per la realizzazione dei cestini; la ceramica con la produzione di terre cotte; il legno per intaglio su mobili e soprattutto sulle cassapanche nuziali; ed ancora il sughero per la produzione di vari oggetti; la coltelleria (i celebri coltelli di Pattada ancora oggi lavorati a mano da maestri artigiani) e il ferro battuto.

L’oreficeria con l’utilizzo, accanto all’argento e all’oro per la produzione dei lavori in filigrana, del corallo affonda le sue origini nell'età nuragica, infatti benchè le condizioni di vita fossero modeste un posto certamente importante ebbero i gioielli e gli accessori in genere.

Arricchita dalle varie civiltà che colonizzarono la sardegna, l'arte artiginale locale ha conservato tuttavia una sua originalità e sobrietà che la rendono unica.



Late hotel rooms UK, Ireland, Europe, US - hotels with last minute discounts

More about ... Bestsardinia Home Page...Click here !


Copyright © 1997-2010, Bestsardinia